Dieci volte cactus. Dieci volte noi.

Era la primavera del 2010 e Federico aveva un’idea chiara in mente: creare un’associazione che potesse aiutare tanti ragazzi che avevano trascorso parte della loro vita “fuori famiglia”, proprio come lui.

Anche le persone non mancavano: un gruppo di giovani aveva scelto insieme a lui di mettersi a disposizione di questa nuova realtà.

Sì ma come chiamare l’associazione?
Tante idee frullavano in testa.
Poi un giorno in cucina Federico, con sua moglie Agnese, sforna una profumata e dolcissima torta di mele. Agnese gli chiede di aiutarlA nell’estrarre la torta dal forno per agevolarla e…si accende una lampadina: Agevolando!

Era il nome giusto per esprimere quello che l’associazione intendeva fare: creare progetti che rendessero più semplice e agevole la vita dei neomaggiorenni, di tanti Care leaver, permettendo loro di spiccare il volo.

Nasce in quel momento anche il primo logo dell’associazione che contiene l’idea di casa, di futuro, di un viaggio da fare insieme rappresentato da tre identità di colore diverso.

Il 27 aprile 2010 Federico Zullo insieme ad altri amici sottoscrive lo Statuto e l’atto costitutivo dell’associazione Agevolando.

Da quel giorno sono ormai passati 10 anni e tante cose sono cambiate: dall’Emilia-Romagna l’associazione ha raggiunto molte regioni d’Italia, da nord a sud, implementando idee e progetti, trovando nuovi volontari e collaboratori, coinvolgendo attivamente ogni anno centinaia di care leaver.

Abbiamo voluto celebrare questo importante anniversario con alcuni cambiamenti e un completo restyling del nostro logo e del nostro sito, una revisione di mission e vision e altre sorprese che vi mostreremo giorno per giorno.

Una nuova immagine coordinata, creata però in continuità con la nostra breve storia e sviluppata a partire da alcuni valori condivisi: forza, condivisione, sguardo al futuro.

Siamo così felici di presentarci a tutti voi con questa nuova immagine, costruita grazie all’aiuto dei professionisti di Youston e NP solution, ma soprattutto pensata con cura dallo staff di Agevolando e con il contributo attivo di un gruppo di ragazzi care leaver.

Ancora più emozionante per noi farlo in questi giorni, in cui la distanza fisica non ci impedisce di sentirci vicini almeno idealmente.

Speriamo questo lavoro vi piaccia e buon compleanno a tutti noi, perché Agevolando è un po’ di ciascuno.

Contattaci per saperne di più