Più in L.A. Ragazzi

Il lavoro è una dimensione fondamentale per raggiungere la propria autonomia e soddisfazione personale. Lo è ancora di più in un momento storico in cui per i più giovani è davvero difficile inserirsi stabilmente nel mondo del lavoro.

Il progetto “Più In. L.A. Ragazzi” (Più Inclusione, Lavoro, Autonomia per i Ragazzi), prevede azioni per la formazione e avviamento al lavoro, l’inclusione sociale e l’autonomia di giovani tra i 17 e i 25 anni di età in uscita da contesti residenziali “fuori famiglia”.
I ragazzi vengono selezionati, formati e avviati al lavoro attraverso percorsi di tirocinio seguiti da un tutor. Anche le aziende vengono coinvolte nella formazione e premiate in caso di buon esito dei percorsi con un attestato di “Azienda amica dei giovani fuori famiglia”. La presenza attiva dei volontari e la collaborazione con la rete degli “Sportelli del Neomaggiorenne” hanno permesso la realizzazione di ulteriori attività di supporto per l’autonomia, come il sostegno alla ricerca della casa e altre azioni di inserimento sociale.

Obiettivi

  • Favorire l’inserimento lavorativo dei beneficiari (orientamento, formazione, avvio al lavoro);
  • Accompagnarli alla conclusione del percorso residenziale;
  • Costruire una rete di aziende inclusive;
  • Costruire una rete non profit di enti del privato sociale volta alla progettazione di interventi inclusivi.

Edizioni

Il progetto è stato avviato nel 2015 e in questi anni oltre 80 ragazzi hanno partecipato, molti dei quali dopo il tirocinio sono stati assunti o hanno potuto proseguire l’esperienza formativa-lavorativa in altre forme. Dal 2018 il progetto non è più solo in Emilia-Romagna ma anche in Veneto, Piemonte, Trentino Alto-Adige, Campania e Liguria.

Principali partners

Coop. Csapsa-Csapsa2 (Bologna) | Ceis (Bologna-Modena) | Istituto Don Calabria (Ferrara e Verona) | Coop. Opengroup (Bologna) | Coop. Arké (Cesena) | Coop. Il Cerchio, (Ravenna) | Coop. Aliante (Modena) | Centro per l’Impiego di Modena | Fondazione San Giuseppe per l’Aiuto Materno e Infantile (Rimini) | Coop. Il Millepiedi (Rimini) | Fondazione Enaip S. Zavatta (Rimini) | Caritas diocesana (Rimini) | Coop. Paolo Babini (Forlì) | Coop. Proges (Parma) | Coop. Cidas (Ferrara) | Coop. Airone (Ferrara) | Coop. Irene (Napoli) | Coop. Etica (Napoli) | Coop. Orsa Maggiore (Napoli) | Coop. Progetto 92 (Trento) | Coop. Paradigma Onlus (Torino) | Coop. Frassati (Torino) | Ass. Ohana (Taranto) | Ass. Il Germoglio (Taranto) | La Nuova Airone Coop Soc. (Taranto) | Ass. Noi e Voi (Taranto) | La Mimosa (Taranto) | Consulta Diocesana di Genova | È Buono Coop. Soc. | Kayros (Piacenza).

Ci sostengono o ci hanno sostenuto negli anni

  • Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna
  • Fondazione Carisbo
  • Premio Marco Biagi per la solidarietà sociale
  • Comune di Ravenna
  • Otto per mille della Chiesa valdese
  • Coop C’entro Anch’io di Coop Adriatica
  • Fondazione Mission Bambini
  • Fondazione Umanamente
  • Fondazione San Zeno
  • Fondazione con il Sud
  • Banca Carim
  • Fondazione Carim
  • Fondazione Canali
  • Fondazione Vismara

Aziende inclusive

Puoi diventare anche tu sostenitore del progetto “Più In. L.A. Ragazzi”:

  • con una donazione (IBAN: IT36 K033 5901 6001 0000 0018 280 c/o Banca Prossima)
  • diventando un’azienda amica e offrendo un’occasione formativa ai ragazzi (per info: sviluppo@agevolando.org o 342 5651518 – Danila Giaffreda)

Per informazioni e contatti scrivere a Angelo Fiore (coordinatore) lavoro@agevolando.org.

Progetti attivi

Vedi tutti

Contattaci per saperne di più