“L’accoglienza con i nostri occhi!” – Presentate le riflessioni dei care leavers del Trentino

tremtoSi è appena conclusa a Trento presso la Sala Rosa della Regione la I Conferenza Regionale del Care Leavers Network del Trentino Alto Adige promossa dall’Associazione Agevolando. Titolo dell’evento: “L’accoglienza con i nostri occhi!”.

Nell’ambito della conferenza i giovani care-leavers del Trentino Alto Adige hanno presentato le loro attività e le loro riflessioni sui percorsi di accoglienza in comunità, casa-famiglia e Affido. Si tratta di un gruppo di circa 20 ragazze e ragazzi tra i 16 e i 25 anni provenienti dalla provincia di Trento, che sono stati accolti o che tuttora vivono in comunità di accoglienza/Case famiglia/affidamento.

I ragazzi hanno preso la parola pubblicamente davanti ai presenti per esprimere le loro opinioni. Per esempio, per Massimo: “Ognuno di noi si confronta con esperienze complesse, difficili. Spesso non siamo in grado di poter dare tutte le risposte alle domande che le persone, curiose, ci pongono quotidianamente. “Dove vai?”, “Perché non torni a casa tua?”.

Per Letizia è importante sentirsi accolti e accettati: “Non guardate solo le cose negative, ma apprezzate l’impegno letiziache ci mettiamo nonostante le nostre difficoltà. Siate pronti ad accettarci così come siamo”.

Affrontati anche molti temi importanti relativi al sistema di accoglienza: ascolto e partecipazione, il ruolo delle famiglie, rapporti con gli assistenti sociali e gli educatori, accompagnamento alle scelte e all’autonomia.

Ma in fondo, ciò che conta soprattutto è creare cultura intorno a questi temi: “Non vogliamo più andare a scuola e trovarci a dover fare un tema sulla nostra famiglia senza sapere cosa scrivere. Smettiamola di dire che esiste la famiglia perfetta perché sappiamo tutti benissimo che non è così. Informiamo le persone sul fatto che esistono tanti ragazzi che vivono lontani dalle loro famiglie”.

Durante la conferenza sono intervenuti e hanno interagito con le parole dei ragazzi: FEDERICO ZULLO, Presidente di Agevolando, DANIELA LONGO, Difensore Civico e Garante dei Minori della Provincia Autonoma di Trento, MONICA COLLINI, Presidente dell’Ordine degli Assistenti Sociali del Trentino Alto Adige, ANNA BERLOFFA, Direttore Ufficio Età Evolutiva, Genitorialità, Centro per l’Infanzia Provincia Autonoma di Trento, MICHELA DI PAOLO, Assistente Sociale Equipe Multidiscilpinare Affidamento Minori e Famiglie della Provincia Autonoma di Trento. Ha moderato l’incontro la scrittrice e dirigente scolastica MARIAPIA VELADIANO.

trento2A illustrare il percorso che ha portato alla conferenza DILETTA MAURI, coordinatrice nazionale del Care Leavers Network, FABRIZIO PEDRON, referente di Agevolando Trentino e MANUELA CORONA, coordinatrice del Care Leavers Network del Trentino Alto Adige.

Presenti in sala più di 100 partecipanti: politici, operatori dei servizi sociali, cittadini, giornalisti.

Per gli organizzatori: “La conferenza non vuole essere un punto di arrivo, quanto un modo per rendere pubblico il fatto che promuovere percorsi di partecipazione è importante. Ci auguriamo che possano innescarsi meccanismi virtuosi in questa direzione”.

Il testo integrale del documento dei ragazzi è consultabile anche a questo link

Contattaci per saperne di più