Servizi attivi in convenzione con il Centro Giustizia Minorile

In un un’ottica di prevenzione e di reinserimento sociale, Agevolando vuole offrire la possibilità di accedere ai servizi di Spazio di ascolto e Laboratori di gruppo anche ai minori detenuti e/o afferenti al Centro di Giustizia Minorile tenendo conto della specificità del contesto.

L’obiettivo primario è di offrire anche a questo specifico gruppo di giovani uno spazio gratuito di confronto, riflessione e attivazione delle risorse durante il percorso di detenzione, in vista e dopo la dimissione.

  • I minori e/o neomaggiorenni inseriti nell’Cga e/o seguiti dall’Ussm (i ragazzi ospiti in comunità educative in misura alternativa al carcere e ragazzi a piede libero) potranno accedere gratuitamente, al pari degli altri giovani in accoglienza eterofamiliare sia al servizio di Spazio di ascolto individuale che ai Laboratori di gruppo.
  • I minori e/o neomaggiorenni ospiti dell’ IPM potranno usufruire, anch’essi gratuitamente, di forme di intervento di gruppo che verranno attivate all’interno della struttura del Carcere attraverso due modalità: 1) Uno Spazio di Ascolto inteso come gruppo aperto, sulle tematiche dell’autonomia e dell’uscita in un contesto di ascolto, confronto e condivisione di gruppo, dall’altra parte fornire informazioni rispetto alle opportunità offerte dall’associazione Agevolando creando un ponte tra l’ambiente dentro e fuori dal carcere; 2) Il laboratorio “ConoscedoMi-ConoscendoCi”

Per informazioni è possibile telefonare dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 (328 1650788 Anna Bolognesi, 329 2042489 Michela Cicerone) oppure mandare un’email all’indirizzo benesserepsicologico@agevolando.org