Blog

Quando mamma o papà hanno qualcosa che non va – Associazione Comip Italia

Segnaliamo con molto piacere la nascita dell’associazione Comip Italia, “Children of mentally ill parents – associazione di promozione sociale”: la prima associazione italiana creata da e per i figli di genitori con disturbo psichico. 

L’associazione gestisce un gruppo di auto mutuo aiuto online dedicato ai figli di persone con problemi di salute mentale, e si pone importanti obiettivi:

  • dare ai giovani caregiver figli di genitori con disturbo psichico una voce istituzionale per poter esprimere le proprie istanze
  • contribuire a fare luce su questo fenomeno ancora sommerso in Italia
  • dare ai giovani caregiver figli di genitori con disturbo psichico un ruolo attivo per partecipare da protagonisti
  • promuovere e favorire la prevenzione nella salute mentale e la lotta allo stigma
  • promuovere e favorire il benessere psicofisico e materiale dei giovani caregiver figli di genitori con disturbo psichico e delle loro famiglie, nonché delle generazioni future
  • adoperarsi con particolare riguardo in favore dei giovani caregiver figli di genitori che non sono in trattamento e/o rifiutano le cure e che, per questo, sono ancora più invisibili ed a rischio di non ricevere alcun supporto.

Il libro

La fondatrice e presidente dell’associazione, Stefania Buoni, ha curato un libro dal titolo “Quando mamma o papà hanno qualcosa che non va. Miniguida alla sopravvivenza per figli di genitori con un disturbo mentale”.

Il libro è stato pubblicato con Comip grazie al Bando Idee e Contenuti per Pubblicazioni sulle Tematiche Sociali e di Interesse per il Volontariato – Annualità   2017 a cura del servizio di Editoria Sociale del Cesvol – Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Terni.

Ne abbiamo ricevuto in omaggio una copia e pensiamo che sia davvero uno strumento prezioso per tanti ragazzi/e che si sono spesso ritrovati soli ad affrontare queste problematiche. Pensiamo che sia veramente importante parlare di questa tematica – che riguarda anche l’esperienza di tanti ragazzi cresciuti in comunità o in affido – e avviare una riflessione seria, a partire proprio dal contributo che i figli di genitori con disturbo mentale possono offrire. Ci ritroviamo molto nei valori di auto mutuo aiuto e protagonismo che, come noi, Comip promuove.

Gli interessati possono ricevere una copia del libro a fronte di una donazione donazione all’associazione.

Dona e ricevi una copia del libro “Quando mamma o papà hanno qualcosa che non va”

Un progetto in collaborazione con l’Autorità Garante Infanzia e Adolescenza

In collaborazione con l’Autorità nazionale Garante Infanzia e Adolescenza, Comip ha creato un progetto che prevede una serie di incontri nelle scuole o in altri contesti interessati (anche nell’ambito di gruppi o associazioni come Agevolando) per sensibilizzare e promuovere la creazione di una rete.

Consulta il progetto “Quando mamma o papà hanno qualcosa che non va”

Scuole superiori, Case famiglia, Centri parrocchiali, associazioni o altri enti interessati possono inviare la propria manifestazione d’interesse all’indirizzo: info@comip-italia.org

***

Seguiamo con interesse il lavoro di Comip e ci auguriamo di poter in futuro conoscerci e collaborare insieme. Nel frattempo vi invitiamo a seguire il lavoro dell’associazione sul sito o attraverso i social network. La sede di Comip è a Terni in via Montefiorino 12c (c/o Cesvol).

L’associazione può essere inoltre sostenuta sul portale GoFundMe (l’obiettivo è raccogliere fondi per finanziare le trasferte di Comip e tutte le spese relative al progetto): https://www.gofundme.com/aiutiamo-stefania-lets-help-stefania

L’appello di Stefania

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *