BlogEventiVerona

Premiato il ristorante “Beluga” di Verona

Dopo l’esperienza riminese, Agevolando premia anche il Ristorante Beluga​ di Verona con l’attestato di “Azienda inclusiva” per il contributo all’avvio al lavoro di un giovane cresciuto “fuori famiglia” (in una comunità di accoglienza) nella provincia di Verona.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Più in l.a. ragazzi” (Più inclusione, lavoro, autonomia per i ragazzi) che dall’Emilia-Romagna si sta diffondendo in tutta Italia.

“Siamo molto grati a Massimo Favazza e al suo staff” – ha commentato Anna Bolognesi, coordinatrice del progetto. “Grazie a loro uno dei ragazzi di Agevolando ha potuto svolgere un’esperienza di formazione che ci auguriamo favorisca il suo inserimento nel mondo del lavoro e la sua piena autonomia”.

Un ringraziamento anche ai partner di progetto: Medialabor, il gruppo volontari di Agevolando Verona​, la Fondazione Vismara e la Fondazione Allianz UMANA MENTE che lo hanno co-finanziato e le tutor Sara Leso e Deina Centomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *