Home »

 
 

Più In. L.A. Ragazzi

 

Il progetto “Più In. L.A. Ragazzi” (Più Inclusione, Lavoro, Autonomia per i Ragazzi), prevede azioni per la formazione e avviamento al lavoro, l’inclusione sociale e l’autonomia di giovani tra i 17 e i 25 anni di età in uscita da contesti residenziali “fuori famiglia”. I ragazzi vengono selezionati, formati e avviati al lavoro attraverso percorsi di tirocinio seguiti da un tutor. Anche le aziende vengono coinvolte nella formazione del ragazzo e premiate in caso di buon esito dei percorsi con un attestato di “Azienda amica dei giovani fuori famiglia”. La presenza attiva dei volontari e la collaborazione con la rete degli “Sportelli del Neomaggiorenne” hanno permesso la realizzazione di ulteriori attività di supporto per l’autonomia, come il sostegno alla ricerca della casa e altre azioni di inserimento sociale.

Obiettivi:

  • inserimento lavorativo dei beneficiari (orientamento, formazione, avvio al lavoro);
  • accompagnamento alla conclusione del percorso residenziale;
  • costruzione di una rete interprovinciale di aziende inclusive;
  • costruzione di una rete non profit di enti del privato sociale volta alla progettazione di interventi inclusivi.

Risultati:

I edizione

P1040858

Su 19 ragazzi: 6 ragazzi sono stati assunti; 5 ragazzi hanno beneficiato di un ulteriore tirocinio totalmente retribuito dall’azienda e altri 2 di altre forme di prosecuzione dell’esperienza formativa-lavorativa.

II edizione

Ha previsto un ampliamento delle azioni di accompagnamento all’autonomia e di sostegno dirette al ragazzo. I tirocini sono stati portati da 5 a 6 mesi e sono stati coinvolti 14 tirocinanti provenienti da un numero maggiore di realtà territoriali (Bologna, Parma, Ferrara, Ravenna, Rimini, Forlì, Cesena).

III edizione

Si è sviluppata da Aprile 2016 a luglio 2017 e ha portato al 100% di inserimenti lavorativi.

IV edizione

La IV edizione, in corso, prevede l’allargamento della rete territoriale oltre alla Regione Emilia-Romagna alle regioni Veneto, Piemonte, Trentino Alto Adige, Puglia, Campania, Liguria.

Enti partner:

Coop. Csapsa-Csapsa2 (Bologna);  Ceis (Bologna-Modena); Istituto Don Calabria (Ferrara e Verona);  Coop. Opengroup (Bologna);  Coop. Arké (Cesena);  Coop. Il Cerchio, (Ravenna); Coop. Aliante (Modena); Centro per l’Impiego di Modena; Fondazione San Giuseppe per l’Aiuto Materno e Infantile (Rimini), Coop. Il Millepiedi (Rimini); Fondazione Enaip S. Zavatta (Rimini); Caritas diocesana (Rimini); Coop. Paolo Babini (Forlì); Coop. Proges (Parma), Coop. Cidas (Ferrara); Coop. Airone (Ferrara); Coop. Irene (Napoli); Coop. Etica (Napoli); Coop. Orsa Maggiore (Napoli); Coop. Progetto 92 (Trento); Coop. Paradigma Onlus (Torino); Coop. Frassati (Torino) Ass. Ohana (Taranto); Ass. Il Germoglio (Taranto); La Nuova Airone Coop Soc. (Taranto); Ass. Noi e Voi (Taranto); La Mimosa (Taranto); Consulta Diocesana di Genova; E’ Buono Coop. Soc.

Il progetto è coordinato dalla dr.ssa Anna Bolognesi.

Puoi diventare anche tu amico del progetto “Piu in L.A. Ragazzi” e sostenerci:

– con una donazione (IBAN: IT36 K033 5901 6001 0000 0018 280 c/o Banca Prossima)
– diventando un’azienda solidale e offrendo un’occasione formativa ai ragazzi (per info: sviluppo@agevolando.org o 342 5651518 – Danila Giaffreda)

Ci hanno sostenuto negli anni:

logo-grande                        

 

 

Nessun commento

Lascia tu il primo commento!

Lascia un commento