Blog

Giornata mondiale del rifugiato 2018

Il 20 giugno è la Giornata Mondiale del Rifugiato. In questa ricorrenza segnaliamo l’anteprima del rapporto “Minori stranieri non accompagnati: una valutazione partecipata dei bisogni” realizzato da Garante Infanzia e Adolescenza e UNHCR Italia – Agenzia ONU per i Rifugiati.

Il rapporto è stato realizzato dopo una serie di visite ai centri emergenziali ed evidenzia una serie di problematiche segnalate sia dai minori che dai centri gestori.
In particolare ci piace evidenziare quelle che sono le riflessioni dei ragazzi che chiedono: gentilezza e rispetto nelle comunicazioni; informazioni esaustive; sostegno all’integrazione personalizzato; incontro con le comunità locali per combattere episodi di razzismo, contatto con famiglie per conoscere la cultura italiana. “Potremmo passare le domeniche insieme” dicono. E ancora: corsi di italiano, possibilità di socializzare con i coetanei e tutori volontari in grado di attivare un rapporto di conoscenza, rispetto reciproco e fiducia.
Tra le difficoltà si segnalano la promiscuità con gli ospiti adulti, la mancanza di condizioni di vita legate alla minore età e alcune difficoltà pratiche, come quella di non potersi ad esempio tesserare alla Figc per giocare a calcio.

#WithRefugees

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *