BlogEventi

Conclusa la terza edizione del Care Leavers Day. Non per tutti i 18 anni sono una festa

 

Neanche la pioggia ci ha fermato!

Si è conclusa la terza edizione del Care leavers day, una giornata nazionale promossa dall’associazione Agevolando per parlare delle difficoltà ma anche delle tante risorse dei “care leavers”: giovani che hanno vissuto un’esperienza di accoglienza fuori dalla famiglia di origine, in comunità o in affido. 

Nonostante le avversità climatiche 200 volontari hanno animato 24 piazze d’Italia, da Bolzano a Catania passando per le isole: una mobilitazione importante per far conoscere una realtà di cui ancora si parla troppo poco.

“Portare il nostro messaggio a chi ancora non ci conosce, ai non addetti ai lavori, a chi ignora queste problematiche, è un’esperienza potente e importante, anche se a volte significa lottare contro le resistenze e l’indifferenza delle persone che si incontrano” – racconta Danila Giaffreda, coordinatrice dell’evento,

Ha dedicato una riflessione alla giornata l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza Filomena Albano“I care leavers sono ragazzi che al compimento della maggiore età si trovano catapultati nel mondo delle responsabilità, costretti a divenire autonomi di colpo, dopo essere cresciuti fuori dalla loro famiglia, in affidamento o in comunità. In occasione del Care Leavers Day vogliamo ribadire che questi giovani hanno diritto a un inserimento graduale e guidato nella vita adulta.

 

Foto e video dell’evento sono a disposizione sui social network con l’hashtag #CareLeaversDay2019.

Puoi ancora sostenerci:

I quaderni, le shopper e le confezioni di biscotti sono ancora disponibili. Contatta la sede più vicina a te per procurarteli:

Bolzano cln.altoadige@agevolando.org
Trento trentino@agevolando.org
Verona fede.zullo@gmail.com
Padova alice93tria@gmail.com
Milano sportello.milano@agevolando.org
Pantigliate marta.barzaghi72@gmail.com
Genova cln.liguria@agevolando.org
Torino torino@agevolando.org
Bologna e Modena bologna@agevolando.org
Ferrara ferrara@agevolando.org
Ravenna ravenna@agevolando.org
Rimini rimini@agevolando.org
Firenze francescoesposito.21@libero.it
Urbino elenalippi.mc@gmail.com
Cagliari n.zoccheddu@gmail.com
Sassari cln.sardegna@agevolando.org
Foligno cln.umbria@agevolando.org
Roma cln.lazio@agevolando.org
Napoli cln.campania@agevolando.org
Bari cln.puglia@agevolando.org
Taranto taranto@agevolando.org
Catania cln.sicilia@agevolando.org

Partner e ringraziamenti:

L’iniziativa è stata organizzata nell’ambito del progetto “CLN Italia: sviluppo di welfare generativo attraverso l’inclusione sociale e la cittadinanza attiva di giovani fuori dalla famiglia di origine”, ai sensi dell’articolo 72 del Codice del terzo settore, di cui al dl n.117/2017 – annualità 2017 finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e realizzato in ATS da Associazione Agevolando e CNCA (Coordinamento nazionale comunità di accoglienza)

È stata inoltre realizzata: A Bologna con il patrocinio del Comune di Bologna – Quartiere Santo Stefano, a Napoli con il patrocinio del Comune di Napoli, a Taranto in collaborazione con i gruppi scout Taranto 17 e Taranto 19, a Cagliari in collaborazione con il Rotary Club Quartu Sant’Elena e Interact, a Bari in collaborazione con “No alcool no crash”, “aMichi” di Michele Visaggio onlus e “Unità di strada care for people”, a Firenze con l’Associazione dei Tutori volontari di Msna Regione Toscana.

A Pantigliate i volontari si sono ritrovati nel ricordo di Marco Crini.

Grazie all’artista Giulia Violanti per aver realizzato i taccuini con il cactus, un’edizione speciale dedicata ad Agevolando.
Grazie a Benyamin Somay e a tutti i ragazzi della coop. sociale “È buono” per aver pazientemente preparato i golosi “Biscactus”.

Ma un grande grazie va soprattutto a tutti i volontari e i ragazzi che con il loro trascinante entusiasmo ci hanno permesso di realizzare questa giornata e portare il messaggio di Agevolando nelle piazze delle nostre città.

Un’onda arancione di energia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *