Home » Blog » Ferrara: un anno con “AgevoLand”

 
 

Ferrara: un anno con “AgevoLand”

 

Benvenuta Agevolando Taranto!

Benvenuta Agevolando Taranto!

Durante l’assemblea dei soci, lo scorso 30 settembre a Verona, è stata ufficialmente riconosciuta anche la nuova sede di Agevolando Taranto. L’associazione...

 
Per iniziare un nuovo racconto… 13 ottobre – Collecchio

Per iniziare un nuovo racconto… 13 ottobre – Collecchio

A Collecchio, in provincia di Parma, è in programma un ciclo di incontri dal titolo: “Perchè non rimangono a casa loro?”. Un’iniziativa promossa...

 
Agevolando premia due aziende riminesi

Agevolando premia due aziende riminesi

Premiate dall’associazione Agevolando due eccellenze riminesi: la società sportiva dilettantistica “Delfini Calcio” e il Rebus Lunch Bar. A entrambe le...

 
Racconti di comune umanità – 12 ottobre Trento

Racconti di comune umanità – 12 ottobre Trento

“Ma chi l’ha detto che…?!? Racconti di comune umanità” Un genitore, un figlio, un assistente sociale, un educatore raccontano la propria...

 
 

“Eli, tra qualche settimana uscirò dalla comunità…è vero che mi aiuti a cercare casa?”

Lui è Kleo, sta per compiere 18 anni, e ha tanti pensieri e preoccupazioni per il suo futuro. Ma ha anche una certezza: l’aiuto di Elisa, dello sportello “Agevoland” di Ferrara.

Inaugurato poco più di un anno fa, lo Sportello in questi primi 12 mesi di attività ha contato 113 accessi, per una media di 5 presenze ogni martedì, giornata settimanale di apertura di Agevoland.

I ragazzi che si sono rivolti allo Sportello sono per lo più maschi, tra i 17 e i 23 anni, di diverse provenienze. Cercano aiuto per compilare il curriculum o cercare casa e lavoro ma anche ascolto e consigli pratici.

Ci racconta Elisa Ravaglia, responsabile e volontaria dello Sportello: “Siamo partiti un po’alla cieca, senza sapere esattamente cosa fare e cosa aspettarci. Questa avventura si è trasformata per noi volontari in una bellissima esperienza di incontro e scoperta. Abbiamo conosciuto tanti ragazzi e svolto diverse attività, grazie anche alla preziosa collaborazione con l’Informagiovani di Ferrara, che ci ospita nella sua sede”.

Tra le attività realizzate anche un laboratorio di informatica di base e un corso di italiano. È stato inoltre promosso un incontro aperto a tutta la città sul tema dei minori stranieri non accompagnati, alla Città del Ragazzo, un mercatino di autofinanziamento e un aperitivo in occasione della prima giornata dei Care leavers.

Chiediamo a Elisa se c’è una storia, tra le tante, che le è rimasta nel cuore: “Oltre a Kleo mi viene subito in mente la storia di Mamady, che in Mali faceva il fornaio e quando racconta del suo lavoro gli brillano gli occhi. Spero potremmo aiutarlo a realizzarsi anche qui in Italia”.

Alle attività di Agevoland, oltre a Elisa, collaborano in questo momento 8 volontari. Lo sportello si avvale inoltre della collaborazione, oltre che dell’Informagiovani di Ferrara, anche del Comune e Asp di Ferrara, di Agire sociale, dell’Istituto don Calabria – Città del Ragazzo, della Coop. Cidas.

Progetti per il futuro? Sicuramente verrà implementata la collaborazione con la Città del Ragazzo e il Centro servizi famiglie anche grazie al progetto “Never alone”, che prevede soluzioni abitative per i ragazzi neomaggiorenni e la valorizzazione della figura del tutore volontario e la promozione dell’affido.

E poi l’auspicio di sviluppare nuovi progetti di inserimento lavorativo, la partecipazione alle attività del care leavers network a livello regionale e nazionale, nuove collaborazioni in cantiere.

Insomma, l’avventura di Agevoland – l’isola che c’è – è solo iniziata!

 

Contatti

AgevoLand – Sportello del neomaggiorenne della provincia di Ferrara

Aperto tutti i martedì dalle ore 16 alle ore 19

c/o Informagiovani Piazza Municipio n. 23, Ferrara

Email: agevolandoferrara@libero.it

Facebook: Agevoland sportello del neomaggiorenne

Tags: , , , , , ,

 

Nessun commento

Lascia tu il primo commento!

Lascia un commento


 

Agevolando su Facebook